Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Domande Frequenti - Carte d'Identità

 

Domande Frequenti - Carte d'Identità

1) Che cos'è la carta d'identità elettronica?

La carta d'identità elettronica (CIE) è un documento personale di riconoscimento valido per identificarsi e circolare nell’Unione Europea e in alcuni Stati aderenti all'accordo di Schengen (ad es. Islanda, Norvegia e Svizzera).

2) Per richiederla devo essere iscritto all’AIRE?

Sì, possono richiederla esclusivamente i cittadini italiani regolarmente residenti nella circoscrizione consolare. Chi non èiscritto all’AIRE dovrà prima regolarizzare la propria iscrizione anagrafica tramite il portale FAST IT, e solo successivamente richiedere il documento.

Nel caso si sia cambiato indirizzo di residenza (rispetto a quello comunicato all’Ufficio consolare), è necessario chiedere la variazione di indirizzo tramite il portale FAST IT.

3) Come si richiede la CIE?

La richiesta della carta d’identità elettronica deve essere presentata utilizzando esclusivamente la piattaforma "Prenota on line". Un video sul suo utilizzo è disponibile qui. ATTENZIONE: non è possibile richiedere la CIE presentandosi direttamente in Consolato.

4) È possibile chiedere l’appuntamento per un’altra persona?

Sí, è possibile. Tuttavia, al fine di consentire le necessarie verifiche, è necessario che al momento della richiesta dell’appuntamento siano forniti i dati di tutte le persone che devono ottenere la CIE (richiedenti). Se si presenteranno allo sportello persone i cui dati non erano stati inseriti nel sistema al momento della prenotazione dell’appuntamento, non sarà possibile procedere con la richiesta di CIE.

5) Devo presentarmi in Consolato per avere la CIE?

Sì, il giorno fissato per l’appuntamento è necessario presentarsi in Consolato per l’acquisizione delle impronte digitali.

5) Qual è la documentazione necessaria da portare con sé al momento dell’appuntamento per richiedere la CIE?

Il giorno dell’appuntamento, il richiedente deve presentarsi munito di un documento precedente, 1 fotografia biometrica (recente, frontale, a colori formato 35 x 45 mm). Nel caso in cui il richiedente abbia figli minorenni, atto di assenso al rilascio del proprio documento da parte dell’altro genitore, a prescindere dallo stato civile del richiedente (celibe/nubile, coniugato, separato o divorziato).

Se l’altro genitore non è cittadino dell'Unione Europea, la sua firma sull’atto di assenso va autenticata: o presso il Consolato al momento dell'appuntamento, o presso il Comune tedesco di residenza o altro ufficio pubblico, o dal notaio..

6) Quanto costa la CIE?

Il costo della CIE è di euro 21,95 in caso di primo rilascio o rinnovo, o di euro 27,11 in caso di duplicato CIE (nuova CIE emessa prima di 180 giorni dalla scadenza della precedente per furto, smarrimento o deterioramento).

Per offrire un servizio più rapido, si raccomanda di pagare mediante bonifico bancario qualche giorno prima dell’appuntamento. In alternativa, viene accettato il pagamento tramite bancomat o contanti.

NB.: Chi è già in possesso di una carta di identità cartacea dovrà versare 21,95 euro, trattandosi di un primo rilascio CIE e non di un duplicato.

7) Come si riceve la Carta d’identità elettronica?

La CIE è emessa dal Ministero dell’Interno e prodotta dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, che la spedisce, a mezzo posta raccomandata, all’indirizzo di residenza (o recapito) dichiarato dal richiedente. Riceverete quindi la CIE direttamente a casa vostra, circa 15 giorno dopo l’appuntamento in Consolato.

8) È possibile per le donne sposate inserire il cognome del marito?

No, non è possibile. A tal proposito, è necessario che, per una corretta consegna, all’indirizzo di recapito sia indicato il cognome di nascita dell’intestatario/a della carta.

9) Esiste una lista d’attesa per la richiesta di CIE?

Sì. Visto l’elevatissimo numero di richieste, esiste una lista d’attesa. A tal proposito, in caso di documenti in scadenza o altre situazioni particolari, si raccomanda di prenotare l’appuntamento con largo anticipo.

10) La carta di identità cartacea è ancora valida in Germania?

Sì, la carta di identità cartacea in corso di validità è ancora pienamente valida in Germania fino alla sua scadenza naturale, come previsto dal Regolamento (UE) 2019/1157 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019 (maggiori informazioni si trovano qui). Pertanto, qualora disponeste già di una carta di identità cartacea valida, vi preghiamo di non prenotare ancora appuntamenti sul sistema per il rilascio CIE, per consentire ai nostri uffici di occuparsi dei casi più urgenti.


203