Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Inaugurazione di Piazza Rosà a Schallstadt

placcaa

Lo scorso 18 maggio è stata inaugurata a Schallstadt la prima piazza italiana della circoscrizione di Friburgo – Piazza Rosà –  in onore dell’ultratrentennale gemellaggio con la città vicentina.

Per l’occasione il Sindaco Sebastian Kiss ha organizzato un weekend di festeggiamenti con cibo tipico da entrambi i Paesi, musica, intrattenimento per bambini e la presenza di una delegazione di 100 italiani provenienti da Rosà. Tra questi, oltre alla sindaca Elena Mezzalira, anche il coro Improvviso di Rosà, che si è esibito insieme al Männergesangverein Eintracht, per ricordare le origini dell’amicizia tra le due città, nata nel 1985 proprio grazie al contatto tra i rispettivi cori.

Gli italiani presenti hanno ricambiato la calorosa accoglienza donando dei supporti per biciclette destinati alla nuova piazza. Anche il ciclismo, infatti, unisce le due città: nel 1991 viene infatti fondato il Gruppo Ciclistico Rosà – Schallstadt, e da allora la partnership si è celebrata regolarmente con giri congiunti su due ruote.

Come ha ricordato la Console Toninato durante l’inaugurazione, “i legami tra le nazioni nascono dalle comunità”, e l’esempio di Schallstadt e Rosà conferma e ispira la vicinanza tra Italia e Germania.