Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Eventi e attività Ufficio Scuola

 

Benvenuti nella pagina eventi e attività! Qui di seguito potrete informarvi su nostri eventi, progetti e premiazioni che il Consolato promuove o vi ha partecipato!

ANNO SCOLASTICO 23/24

SALUTE E DIALOGO

———————————————————————————————————————————–

NATALE È…

Il progetto “Natale è …” è stato ideato per riscoprire le tradizioni natalizie italiane e promuovere lo scambio interculturale attraverso la valorizzazione delle esperienze personali e della diversità.

l progetto ha preso avvio con una serie di attività che hanno immerso i bambini nelle tradizioni natalizie italiane e tedesche, permettendo loro di esplorare storie, canti, poesie e leggende legate al Natale. Le letture di leggende e racconti hanno offerto momenti di riflessione e apprendimento sul valore delle feste e delle diverse culture oltre che il miglioramento della lingua. Attraverso il dialogo e il confronto, i bambini hanno imparato a riconoscere e apprezzare le differenze culturali e personali dei loro compagni, promuovendo un clima di inclusione e rispetto reciproco.

L’evento finale, che ha incluso uno spettacolo natalizio e la Festa della Befana, ha rappresentato un momento di celebrazione e condivisione, dove i bambini hanno potuto mostrare il frutto del loro lavoro e vivere un’esperienza collettiva di festa.

————————————————————————————————————-

ORIENTAMENTO

Il progetto “Orientamento” è stato sviluppato per facilitare l’ingresso dei bambini nell’ultimo anno della scuola dell’infanzia in un contesto bilingue, offrendo supporto didattico e consulenziale a bambini, genitori e docenti. La partecipazione attiva degli alunni, dei loro genitori e degli insegnanti ha rappresentato un elemento chiave per il successo del progetto.

Le attività svolte durante il progetto hanno incluso incontri con gli insegnanti delle scuole dell’infanzia per programmare e coordinare le attività didattiche, incontri informativi con i genitori per fornire loro indicazioni utili sul percorso scolastico dei figli, e l’organizzazione di “Schnupperkurse”.

I bambini hanno dimostrato un alto livello di partecipazione e interesse durante tutte le attività proposte. Anche i genitori hanno mostrato apprezzamento per il supporto ricevuto e per le informazioni fornite, che hanno facilitato il loro ruolo di accompagnamento nel percorso educativo dei figli.

Il progetto “Orientamento” ha avuto un tale successo che ha portato alla formazione di una futura classe prima bilingue per l`anno scolastico 2024-25, testimoniando l’efficacia e l’importanza dell’iniziativa.

———————————————————————————————————————–

PIMPA VIAGGIA IN ITALIA

Il progetto è stato ideato per promuovere la conoscenza delle bellezze storiche, gastronomiche e paesaggistiche dell’Italia attraverso la lettura e l’analisi del racconto “Pimpa viaggia in Italia”. L’obiettivo è  stato quello di avvicinare gli alunni alla cultura italiana, migliorando al contempo le loro competenze linguistiche.

Durante lo svolgimento del progetto, sono state realizzate diverse attività coinvolgenti e formative. I bambini hanno partecipato attivamente ai laboratori di lettura, dove han

no letto e discusso le avventure di Pimpa. Sono state organizzate attività ludiche correlate alle storie di Pimpa, come giochi di ruolo e disegni, che hanno favorito l’interazione e la creatività degli studenti. In collaborazione con i genitori e insegnanti, sono stati realizzati laboratori culinari dove gli studenti hanno preparato piatti tipici delle diverse regioni italiane visitate da Pimpa.

“Pimpa viaggia in Italia” ha sicuramente suscitato grande interesse e partecipazione tra gli studenti!

——————————————————————————————————————————

LETTURA AD ALTA VOCE

Il progetto, sviluppato durante l’intero anno scolastico, è stato rivolto alle sezioni bilingui della Grundschule am Kohlenbach a Kollnau-Waldkirch e la Murgtalschule di Murg, e si è posto l’obiettivo di promuovere e potenziare l’amore per la lettura tra i bambini, arricchire il patrimonio lessicale e culturale, e sviluppare la creatività e l’immaginazione.

I testi scelti per la lettura hanno spaziato tra vari temi interdisciplinari, offrendo un’ampia gamma di esperienze narrative. Tra le letture, sono presenti fiabe, leggende, filastrocche e racconti, sia per l’ascolto che per la lettura autonoma. I bambini hanno partecipato a diverse attività come selezione di testi, progettazione di attività collegate alle letture, laboratori creativi per la realizzazione di materiali e sono state pensate per stimolare la creatività, l’immaginazione e l’abitudine alla lettura.

Il progetto ha fornito ai bambini un’esperienza educativa completa e arricchente. La varietà di attività proposte ha permesso di sviluppare competenze linguistiche, creative e culturali, incentivando una passione duratura per la lettura.

—————————————————————————————————————————-

PROGETTO ETNA – FUOCO DI LINGUA E CULTURA

Il progetto ha visto come referente la docente Giuseppina Pappalardo, a cui ha partecipato anche la docente Dora Giarra; l’esperto vulcanologo di INGV (Istituto Nazionale Di Geofisica E Vulcanologia), Boris Behncke, ha svolto delle video-conferenze online con le classi bilingui della Grundschule am Kohlenbach a Kollnau-Waldkirch e la Murgtalschule di Murg. Per i bambini e le bambine è stata un´occasione per conoscere un vulcano, e imparare pericoli e vantaggi che presenta; i bambini sono rimasti affascinati dai video ritraenti colate laviche, fontane di lava e scure nubi di cenere; ha avuto un ruolo attivo anche la studentessa di geologia all´Uni Marburg, Moesha Bebers, al momento in praticantato alla sede dell´INGV di Catania.

Il progetto è stato finanziato dal Ministero degli Affari Esteri con l´obiettivo di potenziare la lingua italiana e ampliare le proprie conoscenze negli ambiti di geografia italiana e mitologia sull´Etna; infatti, i bambini hanno rappresentate i miti come fumetti, ma hanno anche modellato il vulcano e delle casette in cartone per rappresentare Catania ai piedi del vulcano, creato dei quadri con tecnica fluid painting art mostrando il flusso di lava e assisitito all´esperimento dell´eruzione del vulcano.


ANNO SCOLASTICO 22/23

21.10.2022 – XXII SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO – INCONTRO CON L’AUTRICE CATIA PROIETTI

In Occasione della 22° Settimana della Lingua  italiana nel Mondo é stato organizzato in collaborazione con il Vivace e V. di Freiburg un incontro con Catia Proietti, autrice del libro “Storia di Iqbal” presso la Grundschule “Am Kohlenbach” di Kollnau, nella quale sono attive  ben 4 classi bilingue tedesco-italiano.

Le docenti italiane ministeriali Giuseppina Pappalardo e Claudia Rubatscher hanno preparato con le loro classi, rispettivamente le classi III A e IV A, dei lavori sull´argomento.

L’autrice si é intrattenuta con le classi parlando di diritti dei bambini e di sogni. Al termine ogni bambina e ogni bambino ha trascritto su una farfalla il proprio sogno. Tutte le farfalle sono state assemblate su un cartellone, “il cartellone dei sogni”.

Di questa  attività ha dato notizia anche il settimanale locale Elztäler Wochenbericht del 3 novembre 2022.

____________________________________________________________________________

17.11.2022 – VII SETTIMANA DELLA LINGUA E DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO – LABORATORIO DI CUCINA

In occasione della VII Settimana della Cucina Italiana nel Mondo la docente ministeriale Barbara Marino ha organizzato una attività di cucina. Due i corsi coinvolti sono due: quelli delle scuole Clara Grunwald e Karlschule entrambe a Freiburg im Breisgau.

Partendo dal testo regolativo in lingua italiana, con una attenzione particolare ai nomi degli ingredienti, alla differenza tra spighe di grano duro e di grano tenero, sono stati realizzati in classe i “Cavatelli”, tipo di pasta molto antica originaria del Molise. I “Cavatelli” sono degli gnocchetti di semola di grano duro e acqua realizzati rigorosamente a mano.

Il nome descrive la loro forma incavata atta a raccogliere sugo e condimento. Si tratta di una pasta “strascinata” come si dice in alcuni dialetti meridionali, per indicare il gesto del trascinamento della pasta sul piano di lavoro.

Un modo divertente per apprendere la lingua italiana e, nello stesso tempo, curiosare fra le tante tradizioni culinarie del Bel Paese!

___________________________________________________________________________________

13.12.2022 – NATALE 2022: LAVORETTI REALIZZATI DALLA CLASSE 3A DELLA GRUNDSCHULE AM KOHLENBACH DI  KOLLNAU/WALDKIRCH

Il Natale, si sa, è un periodo magico e speciale. A scuola fervono i preparativi per i festeggiamenti prima dell´ inizio delle vacanze natalizie.

La classe bilingue italiano-tedesco 3A della Grundschule am Kohlenbach di Kollnau/Waldkirch ha realizzato insieme alla loro docente di italiano ministeriale Giuseppina Pappalardo dei bellissimi lavoretti aventi come tema “La Befana”.

_______________________________________________________________________________________________________________

20.12.2022 : NATALE 2022 – CANTO NATALIZIO IN ITALIANO A CURA DELLE QUATTRO CLASSI BILINGUE ITALIANO – TEDESCO DELLA GRUNDSCHULE MURGTALSCHULE DI MURG

Anche la Murgtalschule di Murg non ha voluto mancare all´ appuntamento con i festeggiamenti natalizi prima delle vacanze. Le quattro classi guidate dalle docenti di italiano ministeriali Fina Tramontana e Dora Giarra hanno eseguito un bellissimo canto in italiano: “Girotondo di Natale”.

 


Ecco il giornalino della circoscrizione di Friburgo